Il lavoro da remoto: come sta cambiando le aziende

C’era una volta il dipendente che, per raggiungere il posto di lavoro, doveva percorrere un certo tragitto, entrare nella sede aziendale e poi recarsi alla sua scrivania. Oggi, per molte categorie di lavoratori, è sufficiente accendere un computer e loggarsi nel sistema di rete dell’impresa. Soprattutto a causa della pandemia, la rivoluzione nel mondo del lavoro è stata possibile sfruttando le caratteristiche di una rete internet sempre più diffusa, veloce e sicura. Vediamo quali sono le caratteristiche e l’impatto di questo modello di business.

Remoto, agile, ibrido

Nella narrazione dei media, spesso c’è un po’ di confusione: il lavoro da remoto non corrisponde allo smart working. Si definisce lavoro da remoto una posizione lavorativa in cui il collaboratore svolge le sue mansioni in una sede diversa da quella dell’azienda (che può, ad esempio, essere la sua abitazione o una struttura di coworking). Il lavoro agile (in inglese smart working) è invece regolato da un contratto che può prevedere flessibilità negli orari, con particolarità che variano a seconda delle politiche aziendali.

Il lavoro ibrido, invece, è relativo a un contratto che prevede una combinazione di lavoro da remoto e in azienda. Si tratta di un modello sempre più scelto dalle aziende, che in questo modo riescono a mantenere intatto il tessuto aziendale, offrendo comunque gli strumenti per evitare di recarsi sul posto di lavoro quotidianamente.

Ricerca e assunzione

Il lavoro da remoto ha aperto grandi possibilità sia ai dipartimenti di risorse umane sia a chi è alla ricerca di un buon posto di lavoro. Programmatori, agenti di vendita, agenti per il servizio ai clienti, personal assistant: la lista delle professioni che possono svolgersi completamente da remoto si allunga ogni anno di più.

In modo forse prevedibile, l’Italia resta indietro rispetto alla media europea, probabilmente a causa di una digitalizzazione ancora insufficiente a garantire la continuazione della produttività in un modello aziendale che si basa sul lavoro da remoto. Ciononostante, i dati relativi alle richieste dei selezionatori e quelle dei talenti sul mercato sembrano coincidere: lavorare da casa, nella maggior parte dei casi, non danneggia l’azienda, anzi: la produzione rimane costante e il livello di soddisfazione dei dipendenti è più alto.

L’importanza della filosofia aziendale

La filosofia aziendale, in inglese business philosophy, indica l’insieme di quei fondamenti su cui si basano l’identità, l’azione e l’evoluzione di un’impresa. Per capire come pianificare e attuare una filosofia aziendale efficace, è necessario, prima di tutto, analizzare la situazione del business e lavorare su mission e vision. Una mappa per orientarsi sul mercato La filosofia aziendale è come una specie di mappa che permette di orientarsi sul mercato senza perdere la bussola, per questo è importante che ciascuna impresa ne sia dotata, e che essa sia chiara e comprensibile. La mappa deve indicare gli obiettivi imprenditoriali, sottolineare le peculiarità dell’attività, suggerire i valori etici e morali che guidano l’operato. La business philosophy è fondamentale anche per la gestione pratica dell’azienda: chi desidera condurre la propria impresa verso il successo, imponendosi come leader sul mercato, non potrà che scegliere i dipendenti solo in base a c... Scopri di più...

Affari di famiglia: il modello vincente delle PMI italiane

In Italia, le PMI contribuiscono (da sole) al 40% del fatturato nazionale. Molte di queste sono a conduzione familiare, il che implica un forte legame tra coloro che si occupano delle diverse mansioni all’interno del business. Analizziamo quindi i punti di forza di questo modello d’impresa. L’importanza dei valori condivisi Impegno, rispetto, solidarietà e affetto: questi sono (o almeno dovrebbero essere) i valori portanti all’interno di una famiglia. Quando due o tre generazioni si trovano a convivere in azienda, è normale che ci si aspetti che valori come la lealtà, l’onestà e lo sforzo comune per il raggiungimento degli obiettivi non debbano essere messi in discussione. In molte aziende, anche di medie dimensioni, questo senso di famiglia (e quindi appartenenza), può essere esteso anche al resto dei dipendenti. In questo modo, i collaboratori si possono sentire parte di una missione che va al di là delle loro mansioni lavorative: diventano parte del pr... Scopri di più...

Pillole di filosofia aziendale per l’innovazione

Un business di successo riesce a far fronte al cambiamento per evolversi, sa come rendere i suoi collaboratori produttivi senza sfruttarli e trova strategie per venire incontro alle esigenze di un’economia (e di consumatori) sempre più attenti all’ecosostenibilità. Ecco quali sono i principali trend del momento che possono aiutare la gestione d’impresa con un impatto positivo sia sulle persone che sull’ambiente. Attenzione ai collaboratori Non si tratta di un avvertimento, anzi! È proprio attraverso un ascolto attento del feedback dei propri dipendenti, che si possono capire eventuali criticità nel modello aziendale. Ad esempio, in una catena di montaggio, dove i lavoratori si alternano alle diverse macchine, può capitare che i tempi non siano massimizzati al meglio fra le varie persone. Questo causa lo stop forzato di alcuni, mentre per altri può esserci un pesante sovraccarico. Attraverso un’attenta analisi di tutto il processo produttivo, è possibile r... Scopri di più...

L’azienda di successo? È affidabile e trasparente

Uno dei valori fondamentali che deve guidare la filosofia aziendale è quello dell’affidabilità. Costruire un rapporto di fiducia con i propri clienti, fornitori e partner richiede di mettere in campo una serie di strategie volte a conquistare e mantenere uno status di ottima credibilità. Il servizio clienti La pubblicità 2.0, ovvero quella che viene utilizzata sui social, ha definitivamente cambiato il rapporto con i propri clienti. Si tratta di una grande rivoluzione che ha investito praticamente tutti i settori produttivi. Le aziende devono poter essere raggiungibili, disponibili al confronto, rispondere a richieste di assistenza in tempi brevi e saper gestire le recensioni degli utenti. Norme e regolamenti Uno dei casi più lampanti in questo senso è quello delle piattaforme di gioco online. Sui siti seri e, soprattutto, autorizzati a operare sul territorio italiano, sono presenti intere sezioni, come quella che si trova sul casinò online Starcasinò, dedicate alle norme di ut... Scopri di più...

Innovazione: sfide di filosofia aziendale

Squadra vincente non si cambia. Questo vecchio adagio si può applicare solo parzialmente alle imprese che desiderano rimanere competitive o conquistare nuovi mercati. Affrontare il cambiamento può essere difficile, tuttavia diventa necessario in un’ottica non solo di espansione ma anche di conservazione della propria posizione. L’innovazione come valore Negli ultimi anni, con la diffusione di internet e di una sempre maggiore digitalizzazione sia nella produzione che nella vendita di prodotti e servizi, le esigenze dei clienti sono cambiate e l’adeguamento delle aziende viene percepito come valore positivo. Gli elementi sui quali poter lavorare in questo senso sono diversi, come una maggiore attenzione verso l’ecosistema o una relazione con il cliente più proattiva. L’esempio dei casinò online Le piattaforme di gaming online hanno abbracciato fin da subito questa filosofia di lavoro, proponendo siti che offrono un’esperienza utente costantemente mi... Scopri di più...